23 ottobre
2012
  COMUNICATI

ANNO DELLA FEDE




 

ANNO DELLA FEDE

Il Concilio Vaticano II aveva destato in ogni cristiano praticante un grande entusiasmo ed una grande speranza nel sentirsi parte della Chiesa. A 50 anni di distanza la fede sembra affievolita, il popolo di Dio è distratto dalla secolarizzazione e l’uomo appare smarrito di fronte alla crisi generale che lo pervade.
Il Papa avvertendo tutto questo ha indetto un “anno della fede” per riconfermare i fedeli e portare una “nuova evangelizzazione” a tutti. Gli italiani che si dichiarano cattolici sono il 96%; quelli che praticano la religione non più del 20%. Non sono tanto le statistiche ad essere significative, quanto il genere di vita che si conduce. Individualismo ed egoismo; le cose del mondo affascinano; le cose dell’animo meno. Che senso ha la vita per milioni di persone? Il lavoro, le difficoltà, le delusioni, le avversità comprimono la mente, stroncano la speranza. Ma anche una nuova cultura che si è formata al di fuori di un contesto religioso richiedono di ripensare i modi di entrare in relazione con l’uomo. Una nuova evangelizzazione, forse una ripartenza missionaria. E una testimonianza cristiana che sia da esempio nella vita normale di tutti i giorni.
Un anno quindi di impegno e di responsabilità per tutti per una rigenerazione spirituale e salvezza integrale.

 



4 febbraio 2020 SPORTELLO ASCOLTO Leggi >


11 ottobre 2019 NUOVO ORARIO APERTURA UFFICIO Leggi >


20 novembre 2015 Benvenuto Vescovo Corrado Leggi >



1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 |

caf mcl sias cefa efal entel als pronto lavoro mcl servizio civile nazionale mcl
 
© 2005 - 2018 Movimento Cristiano Lavoratori - Sede Provinciale di Pavia
Tutti i diritti sono riservati - Vietato ogni tipo di riproduzione - P.IVA 050050008945
Sandy Design Log in >>