10 giugno
2013
  PRIMO PIANO

Summer School 2013




 

Summer School 2013
Università Cattolica del Sacro Cuore in collabortazione con MCL

UNA SOCIETA' A MISURA DI FAMIGLIA?
Verso la 47° Settimana Sociale dei Cattolici Italiani

Milano :: 19-22 Giugno 2013

Non si è ancora spenta l’eco della Giornata Mondiale delle Famiglie e già la Chiesa italiana vive la vigilia di un nuovo straordinario appuntamento, che invita a prendere rinnovata coscienza del valore della famiglia e del bene che essa rappresenta per l’intera società: la 47° Settimana sociale dei cattolici italiani del prossimo settembre, dedicata a La famiglia, speranza e futuro della società. Proprio guardando a questo appuntamento, si è voluto che quest’anno la Summer School per giovani responsabili di MCL di tutta Italia fosse l’occasione per rimettere a fuoco l’identità della famiglia, la sua rilevanza e insieme le sue fragilità, i passi compiuti in vista di una piena valorizzazione della “soggettività sociale della famiglia”, ma anche le difficoltà innegabili che ancora si frappongono al suo riconoscimento quale “cellula vitale della società” e alla conseguente adozione di adeguate politiche per la famiglia (cfr. Compendio della Dottrina sociale della Chiesa, cap. V).
Una società a misura di famiglia? L’interrogativo è cruciale e la risposta tutt’altro che scontata. Al riguardo, la Summer School - promossa quest’anno congiuntamente da due dei cinque Centri di Ateneo della nostra Università (il Centro per la Dottrina sociale della Chiesa e il Centro Studi e Ricerche sulla Famiglia) e realizzata in collaborazione con MCL stesso - intende fornire un rigoroso contributo di analisi, di valutazione e di proposta.

Finalità
Questa quinta edizione della Summer School si propone di mettere in rilievo la soggettività sociale e il ruolo pubblico della famiglia, non ancora adeguatamente riconosciuti, indagando alcuni dei molteplici aspetti del rapporto tra famiglia, cultura e società: il ripensamento della fisionomia stessa della famiglia e la sua irriducibilità alla sfera del “privato”; la sua responsabilità educativa e la correlativa libertà di cui deve poter godere; la sfida demografica e quella dell’equità fiscale; il ruolo dei media nel promuovere o nel contrastare un’immagine autentica della famiglia e del suo protagonismo sociale
Metodologia
Il corso si sviluppa prevalentemente attraverso una serie di lezioni frontali, seguite da un ampio spazio di discussione tra corsisti e docenti. Sono previsti inoltre incontri a due voci (uno studioso e un testimone dell’associazionismo familiare o di altro ambito della società civile). Chiuderà il corso una tavola rotonda, aperta al pubblico, cui interverranno eminenti personalità del mondo ecclesiale, culturale e sociale.
Destinatari
Il corso si rivolge a giovani laureati, associati e quadri del Movimento Cristiano Lavoratori.

 

Allegato > Summer-Societa-famiglia_2013.pdf
Allegato > Summer-Societa-famiglia_a-2013.pdf


20 novembre 2019 48° Convegno di Studio MCL Leggi >


4 marzo 2019 Circolo MCL “Teresio Olivelli” Leggi >


12 novembre 2018 XIII Congresso provinciale Leggi >



1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 |

caf mcl sias cefa efal entel als pronto lavoro mcl servizio civile nazionale mcl
 
© 2005 - 2018 Movimento Cristiano Lavoratori - Sede Provinciale di Pavia
Tutti i diritti sono riservati - Vietato ogni tipo di riproduzione - P.IVA 050050008945
Sandy Design Log in >>